La zootecnica, componente strategica per lo sviluppo del Trentino

1' di lettura 04/10/2021 - Il ruolo strategico del comparto zootecnico per lo sviluppo del Trentino è stato ribadito oggi dal presidente della Provincia e dagli assessori all’agricoltura e all’ambiente e cooperazione che hanno partecipato al consiglio di amministrazione della Federazione provinciale allevatori, nel corso del quale Mauro Fezzi ha lasciato la guida dell’organizzazione che presiedeva dal 2015.

Un’occasione per salutare Fezzi e ringraziarlo per quanto fatto in questi anni. Come ha ricordato il presidente, la Federazione ha contribuito a far crescere il settore e il territorio, ribadendo l’attenzione e la disponibilità della Giunta provinciale a collaborare per dare risposte ai problemi e alle criticità ancora aperti. Disponibilità evidenziata anche dall’assessore all’agricoltura che ricordando le molte cose fatte in questa prima metà della legislatura, ha fatto il punto sulle principali questioni sul tappeto.

L’assessore all’ambiente e cooperazione, nel ringraziare Fezzi, ha invece posto l’accento sull’importanza che la zootecnica e l’agricoltura hanno per la promozione del territorio trentino, contribuendo a fare in modo che molte vallate siano ancora abitate e pienamente vissute dalla popolazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2021 alle 16:52 sul giornale del 05 ottobre 2021 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, trento, comunicato stampa, Provincia Autonoma di Trento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cmyz