PA Trento: Dialoghi con le Minoranze, giovedì 25 novembre nuovo appuntamento

1' di lettura 20/11/2021 - Lotta. Autodeterminazione. Pace. Sono queste le tre parole chiave attorno alle quali si confronteranno i partecipanti al prossimo dibattito organizzato nell’ambito dei “Dialoghi con le minoranze”, un ciclo di incontri pensato partendo dalla presenza sul nostro territorio di comunità linguistiche minoritarie storiche, quelle dei Ladini, Cimbri e Mòcheni, per approfondire il tema più universale della “minoranza”, affrontandolo da diverse declinazioni e proponendo degli appuntamenti aperti a tutti i cittadini sensibili ai temi della “diversità” culturale e linguistica.

“Minoranza: il valore della diversità linguistica e culturale e il suo rapporto con la democrazia” è il tema proposto per l’incontro di giovedì 25 novembre ad ore 17:00 presso la Sala delle Marangonerie al Castello del Buonconsiglio di Trento.

Interverranno Stefano Bruno Galli, assessore all’autonomia e cultura della Regione Lombardia nonché docente di Storia delle dottrine e delle istituzioni politiche presso l’Università degli Studi di Milano, Roberta Medda-Windischer, ricercatrice presso l’Istituto sui diritti delle minoranze dell’Eurac Research di Bolzano, e Jens Woelk, docente di Diritto costituzionale comparato presso l’Università degli Studi di Trento con delega del Rettore alle Iniziative in materia di minoranze linguistiche. I relatori saranno accompagnati nel loro confronto dal giornalista e scrittore afgano Alidad Shiri, che porterà anche una toccante testimonianza della sua vita di rifugiato ed esule.
L’incontro sarà trasmesso anche in diretta televisiva sul canale 642 di TML-Tele Minoranze Linguistiche e riproposto in replica nelle giornate a seguire.
Per partecipare, si prega di confermare la propria presenza al numero telefonico 0461 494639 o all’indirizzo di posta elettronica serv.minoranzeauditeuropeo@provincia.tn.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2021 alle 14:47 sul giornale del 22 novembre 2021 - 113 letture

In questo articolo si parla di attualità, trento, comunicato stampa, Provincia Autonoma di Trento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvmc