PA Trento: Primiero, i dati sull’utilizzo del numero verde dedicato alle emergenze

1' di lettura 05/01/2022 - Dati di tutto rispetto per il numero verde dedicato alle emergenze 800112000 nel territorio del Primiero, che mette in collegamento diretto con la Centrale Unica di Risposta del 112 di Trento evitando l’instradamento delle chiamate verso il Veneto e quindi migliorando la risposta di soccorso e intervento.

Dalla fine di luglio, ovvero dall’attivazione del servizio, a oggi il numero di chiamate è stato non indifferente: 283 chiamate totali, con una media giornaliera di quasi 2 chiamate al giorno, un numero ritenuto significativo nell’ambito del sistema della Protezione civile e delle emergenze in Trentino.

Rispetto al totale delle chiamate in ingresso, a farla da padrone sono le chiamate per emergenze sanitarie (148), un dato che da solo conferma l’utilità del servizio che permette un collegamento diretto con la Centrale Unica di Risposta del 112 di Trento, migliorando l’efficacia e tempestività dell’intervento richiesto.
Ci sono poi 14 chiamate per soccorso tecnico, 2 per le forze dell’ordine, 106 chiamate filtrate, ovvero non girate a nessuna centrale di secondo livello (ovvero 118 Trentino emergenza-Apss, vigili del fuoco o i carabinieri della compagnia di Cavalese che ha competenza sul Primiero). Quest’ultimo dato è in linea con le percentuali delle chiamate in arrivo all’112 in Trentino dove solitamente viene filtrato circa il 40% delle chiamate in ingresso.

Dalla fine di luglio ad oggi dunque l’utilizzo del numero verde 800112000 è stato superiore alle previsioni iniziali. Un elemento positivo per un servizio che rappresenta una risposta ad un bisogno evidenziato dalla comunità e dai cittadini del Primiero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2022 alle 12:13 sul giornale del 07 gennaio 2022 - 108 letture

In questo articolo si parla di attualità, trento, comunicato stampa, Provincia Autonoma di Trento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cDzh