Trento: GdF: il comandante interregionale Bruno Buratti in visita al comando regionale del Trentino Alto Adige

1' di lettura 16/05/2022 - Nella mattinata odierna, il Comandante Interregionale dell’Italia Nord Orientale della Guardia di Finanza – Generale C.A. Bruno Buratti – si è recato in visita al Comando Regionale Trentino Alto Adige.

L’Ufficiale Generale, da cui dipendono tutti i Reparti della Guardia di Finanza del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e del Trentino Alto-Adige, accolto alla sede di Trento dal Comandante Regionale T.A.A., Gen. B. Guido Zelano, ha incontrato i Comandanti dei Reparti del Corpo siti nel territorio provinciale e la rappresentanza di militari di ogni ordine e grado ad essi appartenenti. Nel corso dell’incontro, l’Autorità di vertice ha espresso il proprio apprezzamento per i risultati finora conseguiti e per le solide proiezioni delle importanti attività in corso, esortando a proseguire nel diuturno impegno a favore della collettività, a tutela dell’economia, del libero mercato e dei contribuenti onesti. Il Generale Buratti ha, inoltre, incontrato i delegati dell’Organo di Rappresentanza Militare ed una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

Durante la giornata di lavori, il Comandante Interregionale si è anche recato dal Commissario del Governo, dott. Gianfranco Bernabei, dal Presidente della Provincia Autonoma di Trento, dott. Maurizio Fugatti, dal Procuratore della Repubblica, dott. Sandro Raimondi e dal Sindaco di Trento, dott. Franco Ianeselli, con i quali si è intrattenuto, alle rispettive sedi, su importanti tematiche di comune interesse istituzionale. Il Presidente della Provincia Autonoma di Trento, nell’occasione, ha conferito al Gen. C.A. Bruno Buratti l’Aquila di San Venceslao, massima onorificenza locale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Trentino-Alto Adige .
Clicca QUI per trovare la pagina.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2022 alle 16:05 sul giornale del 17 maggio 2022 - 160 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7H1





logoEV