Trento, giovane runner trovato morto nei boschi: forse ucciso da orso

1' di lettura 06/04/2023 - (Adnkronos) - Un runner di 26 anni è stato trovato morto nei boschi di Caldes, nella zona della Val di Sole, in Trentino.

Tra le ipotesi al vaglio dei carabinieri quella che l'uomo sia stato vittima di un'aggressione da parte di un mammifero di grandi dimensioni, molto probabilmente un orso. E' da chiarire se il giovane sia stato colto da un malore e, una volta a terra, sia stato dilaniato dall'animale o se sia stato aggredito mentre correva. Il cadavere è stato portato in ospedale per l'autopsia.  Sul corpo del runner è stata disposta l'autopsia dall'autorità giudiziaria per accertare le cause della morte. Le indagini, condotte dai carabinieri, sono coordinate dalla procura di Trento. Se l'esame autoptico dovesse confermare l'aggressione dall'orso, verrà prelevato il dna per capire se l'animale sia lo stesso che, giusto un mese fa, aggredì un 40enne che stava passeggiando con il cane nella stessa zona. Per chiarire quanto accaduto sarà sottoposto ad accertamenti anche lo smartwatch che aveva al polso il runner per le rilevazione dei parametri vitali.  





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 06-04-2023 alle 12:11 sul giornale del 07 aprile 2023 - 58 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d2w7





logoEV
qrcode