Orso zoppicante inseguito da un’auto: il video indigna il web

2' di lettura 27/04/2023 - ROMA - Risale al 2020 ma è diventato virale solo in questi giorni. Il video in questione mostra un orso zoppiccante mentre fugge terrorizzato da un'automobile.

A bordo della vettura due persone che, ridendo e imprecando, inseguono a tutta velocità il plantigrade, che stremato si rifugia nel bosco. L'episodio sarebbe accaduto in Val Rendena, in Trentino. Tante le reazioni di sdegno sui social. Questi due soggetti in Trentino inseguono un orso zoppicante , bestemmiando come non ci fosse un domani e spaventandolo . Si ma poi sono gli orsi a dover essere abbattuti ! Schifo #jj4 pic.twitter.com/EhSdSr9IZd— Soqquadro (@gicarestik2) April 26, 2023 IL DESTINO DELL'ORSA JJ4 Il video è tornato a girare sul web in un periodo in cui infiamma il dibattito sulla convivenza uomo-orso, dopo la morte del runner Andrea Papi, ucciso dall'orsa Jj4 il 6 aprile scorso. Il plantigrade è stato catturato e portato presso il centro faunistico di Casteller, dove risiede attualmente. Spetterà al Tar decidere la sua sorte. Da una parte, infatti, il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, vorrebbe la sua eliminazione. Dall'altra, le associazioni animaliste hanno chiesto all’unisono che l’orsa venga trasferita altrove. L’11 maggio ci sarà l’udienza che stabilirà il destino di Jj4. Nel frattempo, il Tar ha sospeso l’ordinazna di Fugatti di uccidere l’animale. L'ORSA JJ4 Nota anche come Gaia, Jj4 è un'orsa anziana, di circa 17 anni. Non è la prima volta che finisce sulle pagine dei media. Nel giugno del 2020, all’epoca madre di tre cuccioli, aggredì due cacciatori incontrati sulle pendici del monte Pellar. Dopo il ricorso di Oipa e Enpa, il Tar aveva sospeso sia l‘ordinanza di abbattimento che quella di cattura emesse dal presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. Secondo le associazioni animaliste, l'aggressione che ha causato la morte di Andrea Papi potrebbe essere avvenuta per lo stesso motivo, ossia l'istinto materno. L'orsa, infatti, è attualmente madre di 3 cuccioli di circa 15 mesi, da lei separati nel momento della cattura.





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 27-04-2023 alle 15:47 sul giornale del 28 aprile 2023 - 8 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d5TS





logoEV
qrcode